著者
國司 航佑
出版者
イタリア学会
雑誌
イタリア学会誌 (ISSN:03872947)
巻号頁・発行日
no.60, pp.177-200, 2010-10-20

Il rapporto fra Croce e D'Annunzio, due delle maggiori figure intellettuali del primo Novecento, e stato ed e un interessantissimo argomento per molti critici. Croce scrisse due monografie su D'Annunzio e ne parlo anche in altri scritti. Notevole e il fatto che Croce, pur avendo egli stimato favorevolmente le capacita artistiche di D'Annunzio nella prima monografia del 1904 (Gabriele d'Annunzio), lo condanni nella seconda del 1935 (L'ultimo d'Annunzio). Le ragioni di questo mutamento di giudizio e il tema dello studio che qui si presenta. Premettiamo una breve storia del giudizio critico di Croce su D'Annunzio: parlandone per la prima volta in un carteggio inviato a Capuana nel 1897, Croce lo descrive come un poeta che non puo equivalere agli "artisti grandi" anche se possiede "molta abilita tecnica". Nella prima edizione (1904) di Gabriele d'Annunzio (raccolta nel 1915 in un volume della Letteratura della nuova Italia con modifiche non trascurabili) si trovano degli apprezzamenti senza riserve: "Rendiamo omaggio a Gabriele D'Annunzio, all'artefice mirabile, […] a questa impetuosa forza produttrice […] che teste ci ha dato la Francesca e le Laudi, e gia […] annunzia compiuto nescio quid maius, una Figlia di Iorio". Ma si tratta di una lode non priva di ambiguita: nello stesso scritto infatti, pur premettendo che la parola dilettente e priva di qualunque "colorito ingiurioso", riferendosi all'indole del poeta, lo definisce un "dilettante di sensazioni". Il suo giudizio sembra via via farsi piu severo. Nel 1907, in Di un carattere della piu recente letteratura italiana, Croce condanna la "condizione di spirito" (in generale "il valore morale") che traspare nella produzione letteraria della triade Fogazzaro, Pascoli e D'Annunzio, e nel 1915 Croce, in una delle postille della Critica, rimprovera D'Annunzio chiamandolo "ex-poeta". Nell' Ultimo D'Annunzio, infine, da una parte nega ogni valore all'ultima produzione dannunziana (1904-1935), dall'altra non ammette la qualifica di "poesia" nemmeno alla "sua opera migliore". In uno studio del 2004, Angelo Pupino, considerando anche le ricerche precedenti, cerca di rendere conto di questi cambiamenti. Una minuziosa analisi delle due edizioni di Gabriele d'Annunzio, consente a Pupino di definire il primo giudizio di Croce "tendenzialmente positivo in apparenza, precario nel suo fondo". Mostrando poi come l'opinione crociana muti nel tempo, deduce che Croce, nel nuovo sistema della sua estetica, finisce per contraddire il suo iniziale apprezzamento. Secondo Pupino il germe di questa contraddizione si puo gia intravedere nel Gabriele d'Annunzio. Tuttavia se ammettiamo alcune ambiguita nel primo giudizio di Croce, risulta difficile spiegarne il tono di apprezzamento. In realta Croce basava il proprio giudizio positivo soprattutto sulle opere dannunziane degli anni 1900-1904. A suo giudizio, D'Annunzio si presentava al massimo delle sue capacita artistiche nelle sue primissime opere come Canto novo o San Pantaleone e in quelle uscite quasi contemporaneamente alla stesura del Gabriele d'Annunzio come Laudi o Figlia di Iorio, mentre in Vergini delle rocce e nei drammi, pubblicati a cavallo tra le prime e quelle coeve al saggio crociano, il valore letterario del poeta scemava. Intorno al 1903-1904, D'Annunzio si presentava quindi agli occhi di Croce come un "poeta risuscitato"; le lettere scambiate nel 1903 tra Croce e Vossler ne sono testimonianza. Sintetizzando, Croce valutava negativamente le opere come Vergini delle rocce perche ritenute manifestazione di "non si sa quali alti concetti morali e politici" che D'Annunzio "fingeva di possedere". Tuttavia, questa opinione sfavorevole e appena accennata, e il giudizio complessivo sul poeta resta positivo. D'Annunzio stesso aveva smesso di dedicarsi a questo tipo di produzione letteraria. Riteniamo che tenendo conto della motivazione della lode al poeta abbruzzese nel Gabriele D'Annunzio, sia possibile spiegare anche il giudizio crociano posteriore. Nell'esprimersi severamente nei confronti di D'annunzio nel saggio del 1907, Croce aveva in mente l'ultima opera dannunziana, Piu che l'amore (1906), opera manifestamente politica. Anche quando nelle postille della Critica del 1915 Croce definisce D'Annunzio "ex-poeta", la causa principale del rimprovero erano le idee politiche di D'Annunzio espresse nell'Orazione per la Sagra dei Mille (1915). Cosi man mano che l'aspetto politico diventa dominante nella produzione letteraria di D'Annunzio, la critica crociana si inasprisce fino a scrivere L'ultimo d'Annunzio, dove Croce, basandosi sulla quasi totalita delle opere nelle quali i temi civili e politici risultano preminenti, muta il suo giudizio complessivo sul poeta in un giudizio negativo. Per concludere, riteniamo che siano state la variabilita dei temi affrontati da D'annunzio e l'abbracciare una causa politica e civile, ad influenzare il giudizio di Croce sull'opera dannunziana.

言及状況

はてなブックマーク (1 users, 2 posts)

[文学] クローチェは「英雄気取りの倫理観と政治的・愛国的叙情詩調」のない(時期の)ダヌンツィオだけを評価したという。文:國司航佑。
[文学] クローチェは「英雄気取りの倫理観と政治的・愛国的叙情詩調」のない(時期の)ダヌンツィオだけを評価したという。文:國司航佑。

Twitter (2 users, 15 posts, 0 favorites)

CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1vJvjV
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
クローチェは「英雄気取りの倫理観と政治的・愛国的叙情詩調」のない(時期の)ダヌンツィオだけを評価したという。文:國司航佑。 / “CiNii 論文 -  ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか” https://t.co/2T8D5X9Tmb
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: https://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: http://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: http://t.co/MbQM1vK39t
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: http://t.co/MbQM1w16bt
CiNii 論文 -  『ベネデット・クローチェのダヌンツィオ批評 : 評価はなぜ変化したのか』だよ!: http://t.co/MbQM1w16bt

収集済み URL リスト